TwitterLinkedin
Il Marketplace di Retelit: lo store di soluzioni e piattaforme che abilita la digital transformation delle aziende italiane
Il Marketplace di Retelit: lo store di soluzioni e piattaforme che abilita la digital transformation delle aziende italiane

Multicloud Retelit – terzo appuntamento

La rapida evoluzione dei servizi digitali rende difficile per le aziende, specie quelle medio e medio-piccole, stare al passo con le nuove tecnologie che abilitano la trasformazione digitale: il ritmo di rilascio di soluzioni e piattaforme è praticamente costante e la tipica offerta “ a scaffale” dei grandi Public Cloud provider, non sempre basta a rispondere alle esigenze delle aziende, specie lì dove non ci sono competenze specifiche che consentano di implementare in modo rapido ed efficacie le nuove piattaforme.

Proprio partendo da questa considerazione, Retelit ha attivato all’interno della propria piattaforma Multicloud, un marketplace innovativo, attraverso cui offrire alle aziende, soluzioni e piattaforme ma anche  servizi di consulenza e assistenza, focalizzandosi sulle esigenze del mercato italiano.

Approfondiamo le caratteristiche di questo Marketplace nel terzo appuntamento della serie di articoli dedicati al Multicloud di Retelit, con il competente supporto del nostro abituale interlocutore Luca Cardone, Responsabile Marketing di Retelit.

D – Retelit è uno dei pochi operatori del settore ad essere in grado di fornire un Marketplace nel suo ambiente Multicloud, quando nasce l’idea e con che obiettivo?

Lanciato a settembre 2019, il Multicloud Marketplace ha determinato l’evoluzione del Multicloud di Retelit da Infrastructure as a Service (iaaS) a Platform e Software as a Service (PaaS e SaaS). Si tratta della prima vera e propria offerta di Public Cloud italiano Infrastrutturato: un ecosistema unico che consente l’integrazione con i più importanti Public Cloud come AWS e Azure e mette a disposizione delle aziende una rete di partner specializzati per sviluppare progetti innovativi in ambito Big Data, SAP HANA, IoT e Artificial intelligence. Ma vediamo in dettaglio di cosa si tratta.

D – Quali sono le caratteristiche distintive del Marketplace targato Retelit?

Con Markeplace si fa normalmente riferimento a un ambiente in cui vengono ospitate piattaforme e soluzioni “a scaffale”: i vantaggi di questa modalità sono rappresentati dal fatto che è possibile accedere a un ventaglio di soluzioni configurabili all’interno del Multicloud, gli svantaggi sono rappresentati dal fatto che solitamente il Marketplace non fornisce supporto sulle applicazioni che propone. Sui Marketplace dei grandi provider come ad esempio Amazon AWS e Microsoft Azure, infatti, sono disponibili una miriade di vendor che propongono le loro offerte: licenze e ambienti,  nient’altro. Il Marketplace come lo intendiamo noi, invece, deve soprattutto aiutare le aziende ad adottare le tecnologie, deve essere un “facilitatore” che accompagna le aziende nella digital transformation, consentendo loro di approcciare nuove piattaforme in modo rapido (platform as a service). Nella nostra ottica, il  valore aggiunto di un marketplace non sta nel fornire le licenze ma nel rendere più semplice e veloce il lavoro delle persone che, mentre il sistema si occupa del provisioning, possono occuparsi di altri task. Per questo motivo proponiamo un’offerta di piattaforme open source che non necessitano di licenze e che vengono offerte mettendo a disposizione del cliente un pool di consulenti che fornisce supporto ed assistenza. Questo è tanto più importante quanto più si deve costruire una soluzione partendo da zero andando ad aiutare il fruitore della piattaforma tramite automatismi che si  occupano di installare e configurare l’infrastruttura per quella determinata funzione. Il cliente della piattaforma deve solo preoccuparsi di usarla.:

Quali sono le specificità dell’offerta Marketplace?

Sul Marketplace di Retelit si trovano chiaramente tutte le soluzioni “leader” di mercato già presenti negli store dei grandi provider (es. Ecommerce come Magento, framework come Hadoop ecc), ma anche soluzioni  specifiche per il mercato italiano. Parliamo principalmente di piattaforme Open Source, ma anche proprietarie, che integrano soluzioni di system integrator italiani e che, oltre al prodotto, garantiscono sempre assistenza e supporto al cliente finale in fase di implementazione e sviluppo.  

Quello che vene proposto è insomma un vero e proprio ecosistema, la differenza con i grandi provider è questa: da una parte c’è un marketplace di prodotti a scaffale, dall’altra un marketplace di aziende che si rendono disponibili ad offrire il supporto necessario per l’implementazione delle soluzioni. Si tratta di un ecosistema in costante evoluzione alla cui crescita abbiamo dedicato un team interno di risorse, impegnate a ricercare ogni giorno le soluzioni più innovative in ambito PaaS da portare sul Marketplace, e un Partnership Program attraverso cui ricerchiamo e fidelizziamo i system integrator, avendo un occhio di riguardo per quelli italiani come noi; perché riteniamo che l’italianità possa essere un valore aggiunto per essere vicini ai nostri clienti.

Il marketplace viene quindi arricchito in maniera continuativa di nuovi prodotti, in quale categoria riscontrate una maggiore richiesta da parte dei clienti? Avete dei casi di successo da citare?

Le richieste più importanti ci provengono senza dubbio dal settore dei Big data e dell’Internet of Things (IoT). Per quanto riguarda il primo, Retelit mette a disposizione Isaac, una piattaforma creata dalla società italiana Sogetel in grado di raccogliere e gestire qualsiasi dato, da qualsiasi fonte, fornendo agli utenti un framework web completo di tool per l’installazione, la configurazione, l’uso, la gestione e il monitoraggio di Cluster Apache Cassandra + Apache Spark.  Isaac TS (Time Series), in particolare, è la versione Isaac dedicata alle applicazioni “time sensitive” tipiche, ad esempio, dei mercati finanziari. La soluzione, integrata al servizio di Time as a Service fornito da INRIM (Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica) grazie alla collaborazione con TOP-IX, è in grado di garantire i requisiti richiesti dalla regolamentazione MiFID-II, che prevede, tra l’altro, che tutte le piattaforme dei mercati finanziari siano sincronizzate in modo da garantire la corretta marcatura temporale di ogni transazione tracciabile.

Riguardo invece all’IoT abbiamo Everyware IoT, la piattaforma Eurotech (anche in questo caso si tratta di un’azienda italiana) per la gestione di progetti IoT in molti settori verticali. La piattaforma, basata su sistemi open source, assicura flessibilità e interoperatività evitando le limitazioni tipiche delle soluzioni proprietarie; è inoltre in grado di fornire tutto il necessario per sviluppare applicazioni IoT, per accelerare il time-to-market e integrare applicativi aziendali fornendo sistemi per gestire da remoto i dispositivi sul campo. Così aumenta l’efficienza dei processi produttivi e delle operations, la flessibilità dell’infrastruttura e la sua sicurezza nella raccolta e trasmissione dei dati.

Anche per il CRM e l’ERP, grazie a una rete di partner specializzati, Retelit ha creato dei pacchetti di offerta specifici. Per le aziende che vogliono sviluppare progetti in ambito SAP HANA, ad esempio, Retelit mette a disposizione una piattaforma certificata unita a un’offerta di MOVE verso le soluzioni SAP S/4 HANA.

Quali i prossimi sviluppi?

Sempre nell’ottica di accompagnare le aziende nel processo di digital transformation, andremo ad introdurre soluzioni in ambito AI e Blockchain, ma guardiamo con interesse anche al mondo della pubblica amministrazione per cui attiveremo a breve una piattaforma di Workflow management ed e-government, certificata AGID, sviluppata dai nostri nuovi colleghi di PA Evolution. Grazie alla recente acquisizione di Gruppo PA da parte di Retelit, infatti, la nostra offerta a supporto della digital transformation diventerà sempre più completa ed integrata.

Noi la chiamiamo “Digital Human Core”, un’offerta che integra  infrastrutture, servizi e applicativi e in cui a contare sono soprattutto le competenze delle persone e la loro capacità di orchestrare tecnologie e processi aziendali per accompagnare le imprese nell’implementazione di nuove soluzioni.

Ma non sveliamo troppo.. qui sul tema chiave del “Digital Human Core” si interrompe la nostra chiacchierata con Luca Cardone. Avremo modo di approfondire la nuova offerta di Retelit e questo affascinante concetto di Digital Human Core nel prossimo articolo: l’ultimo del nostro viaggio nell’articolato mondo di Retelit.

( continua)

About author

digitalvoice

555555555555555555555 ssssssssssss
CONTACT US
221, Mount Olimpus, Rheasilvia, Mars,
Solar System, Milky Way Galaxy
+1 (999) 999-99-99
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xOCExbTEyITFtMyExZDYwNDQuMjc1NjM3NDU2ODA1ITJkLTczLjk4MzQ2MzY4MzI1MjA0ITNkNDAuNzU4OTkzNDExNDc4NTMhMm0zITFmMCEyZjAhM2YwITNtMiExaTEwMjQhMmk3NjghNGYxMy4xITNtMyExbTIhMXMweDAlM0EweDU1MTk0ZWM1YTFhZTA3MmUhMnNUaW1lcytTcXVhcmUhNWUwITNtMiExc2VuITJzITR2MTM5MjkwMTMxODQ2MSIgd2lkdGg9IjEwMCUiIGhlaWdodD0iMTAwJSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6MCI+PC9pZnJhbWU+
Thank You. We will contact you as soon as possible.
COMPANY NAME
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia montes
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico vutario
  • Montes vutario lacus quis preambul denlac
  • Leftomato denitro oculus softam lorum quis
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix digit
  • Dualo fitemus lacus quis preambul patturtul
CONTACT US
Thank You. We will contact you as soon as possible.
Increase more than 700% of Email Subscribers!
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse, arcu, etiam pulvinar.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico
  • Montes vutario lacus quis preambul den
  • Leftomato denitro oculus softam lorum
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix
  • Dualo fitemus lacus quis preambul pat
  • Montes vutario lacus quis digit turtulis
  We hate spam and never share your details.
Vuoi registrarti alla nostra newsletter ?
CONTACT US
221, Mount Olimpus, Rheasilvia, Mars,
Solar System, Milky Way Galaxy
+1 (999) 999-99-99
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xOCExbTEyITFtMyExZDYwNDQuMjc1NjM3NDU2ODA1ITJkLTczLjk4MzQ2MzY4MzI1MjA0ITNkNDAuNzU4OTkzNDExNDc4NTMhMm0zITFmMCEyZjAhM2YwITNtMiExaTEwMjQhMmk3NjghNGYxMy4xITNtMyExbTIhMXMweDAlM0EweDU1MTk0ZWM1YTFhZTA3MmUhMnNUaW1lcytTcXVhcmUhNWUwITNtMiExc2VuITJzITR2MTM5MjkwMTMxODQ2MSIgd2lkdGg9IjEwMCUiIGhlaWdodD0iMTAwJSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6MCI+PC9pZnJhbWU+
Thank You. We will contact you as soon as possible.
COMPANY NAME
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia montes
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico vutario
  • Montes vutario lacus quis preambul denlac
  • Leftomato denitro oculus softam lorum quis
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix digit
  • Dualo fitemus lacus quis preambul patturtul
CONTACT US
Thank You. We will contact you as soon as possible.
Do you want more traffic?
Dignissim enim porta aliquam nisi pellentesque. Pulvinar rhoncus magnis turpis sit odio pid pulvinar mattis integer aliquam!
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico
  • Montes vutario lacus quis preambul
  • Leftomato denitro oculus softam lorum
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix
  • Dualo fitemus lacus quis preambul bela
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBzcmM9Imh0dHA6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvajhsU2NITzJtTTAiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+
* we never share your details with third parties.