TwitterLinkedin
Corte dei conti: migrati 16 anni di dati di protocollazione racchiusi in oltre 11 milioni di documenti
Corte dei conti: migrati 16 anni di dati di protocollazione racchiusi in oltre 11 milioni di documenti

Confermandosi all’avanguardia nel processo di digitalizzazione della PA, Corte dei conti ha affrontato una titanica migrazione dei protocolli scegliendo la soluzione di Dedagroup Public Services e puntando sulla modalità SaaS per garantirsi contenimento dei costi, qualità nell’evoluzione dei sistemi nel tempo, sicurezza e flessibilità per la personalizzazione della soluzione in base alle proprie peculiari esigenze.

In particolare, per la gestione dei sistemi di protocollazione, Corte di conti ha scelto la soluzione CiviliaNext Segreteria, Atti e Protocollo. Pensata nativamente in cloud, nonché parte del completo ecosistema Next – l’insieme di soluzioni e servizi che Dedagroup Public Services e i suoi partner offrono agli Enti Locali che sui territori sono impegnati a innovare i servizi pubblici rivolti a cittadini e imprese – CiviliaNext Segreteria, Atti e Protocollo ha mostrato, nel rapido ed efficiente adeguamento alle complesse necessità di Corte dei conti, il suo valore aggiunto anche per la Pubblica Amministrazione Centrale.

L’approfondita conoscenza delle logiche di tutti i sistemi informatici ha permesso a Dedagroup Public Services di realizzare rapidamente una soluzione personalizzata e rispondente alle esigenze di Corte dei conti. L’applicativo ha permesso di gestire con fluidità la titanica migrazione di 16 anni di dati di protocollazione racchiusi in oltre 11 milioni di documenti. Immediati ed evidenti i vantaggi, a partire da una semplificazione dell’utilizzo del sistema per tutti gli utenti (circa 3.000 con accesso da 110 diverse aree organizzative e ben 4.000 livelli di organigramma), oltre che delle analisi delle performance.

Il progetto ha permesso a Corte dei conti  di ottenere un significativo risparmio economico sulla gestione della struttura software e hardware pari a oltre il 40%, con tutti i livelli di sicurezza informatica garantiti dalla qualificazione AGID di CiviliaNext.

Infine, per lo sviluppo del progetto, Dedagroup Public Services ha adottato la metodologia Agile SCRUM che, riscontrando l’apprezzamento di Corte dei conti, ha portato alla nascita del gruppo DevOps (di cui anche l’Azienda fa parte insieme alle risorse di Conte dei conti) che si occupa, tra le altre cose, di valutare le esigenze dell’amministrazione, le soluzioni applicabili a livello tecnico, operativo e di processo e di disegnare e guidare il percorso di innovazione continua seguito dall’Ente. Per le risorse facenti parte del gruppo, Dedagroup Public Services si è occupata della formazione mettendo a disposizione il proprio know how tramite webinar, FAQ e tutorial in cui sono state poste in evidenza le – non sempre conosciute – logiche dei processi amministrativi di gestione archivistica sottostante.

Rosamaria Berté, funzionario Informatico della Corte dei conti e responsabile del progetto, ha commentato: “L’efficienza e la velocità di migrazione del complesso e immenso patrimonio di dati che gestiamo ha rispecchiato esattamente quello che nella definizione della nostra strategia ci eravamo prefissati. I risultati garantiti dalla soluzione che abbiamo scelto in termini di usabilità, semplificazione, risparmio e flessibilità sono ciò che ci aspettavamo. A questo aggiungo che la completa dematerializzazione dei dati di protocollo ha contribuito a consentire a tutto il nostro personale di passare in modalità smartworking in meno di 48 ore nel pieno della pandemia senza compromettere in alcun modo l’attività dell’Ente”.

Fabio Meloni

Fabio Meloni, CEO di Dedagroup Public Services, ha aggiunto: “Portare il nostro sistema CiviliaNext nel cuore della Pubblica Amministrazione Centrale, lavorando con un team altamente preparato e con una visione estremamente lungimirante e chiara, è stato un onore oltre che una definitiva conferma delle enormi potenzialità che la nostra soluzione può offrire alla PA in termini di efficienza e risparmio, essendo full cloud ed estremamente flessibile. La nostra missione è affiancare la Pubblica Amministrazione nel percorso di semplificazione del rapporto con il cittadino e questo lo si raggiunge partendo anzitutto dalla semplificazione delle attività interne agli Enti. La velocità con cui i team di Corte dei conti e il nostro, lavorando in concerto, sono riusciti a gestire la complessità di questo progetto dimostra che tutto è possibile”.

nella foto d’apertura Rosamaria Berté, funzionario Informatico della Corte dei conti

About author

digitalvoice

555555555555555555555 ssssssssssss
CONTACT US
221, Mount Olimpus, Rheasilvia, Mars,
Solar System, Milky Way Galaxy
+1 (999) 999-99-99
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xOCExbTEyITFtMyExZDYwNDQuMjc1NjM3NDU2ODA1ITJkLTczLjk4MzQ2MzY4MzI1MjA0ITNkNDAuNzU4OTkzNDExNDc4NTMhMm0zITFmMCEyZjAhM2YwITNtMiExaTEwMjQhMmk3NjghNGYxMy4xITNtMyExbTIhMXMweDAlM0EweDU1MTk0ZWM1YTFhZTA3MmUhMnNUaW1lcytTcXVhcmUhNWUwITNtMiExc2VuITJzITR2MTM5MjkwMTMxODQ2MSIgd2lkdGg9IjEwMCUiIGhlaWdodD0iMTAwJSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6MCI+PC9pZnJhbWU+
Thank You. We will contact you as soon as possible.
COMPANY NAME
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia montes
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico vutario
  • Montes vutario lacus quis preambul denlac
  • Leftomato denitro oculus softam lorum quis
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix digit
  • Dualo fitemus lacus quis preambul patturtul
CONTACT US
Thank You. We will contact you as soon as possible.
Increase more than 700% of Email Subscribers!
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse, arcu, etiam pulvinar.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico
  • Montes vutario lacus quis preambul den
  • Leftomato denitro oculus softam lorum
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix
  • Dualo fitemus lacus quis preambul pat
  • Montes vutario lacus quis digit turtulis
  We hate spam and never share your details.
Vuoi registrarti alla nostra newsletter ?
CONTACT US
221, Mount Olimpus, Rheasilvia, Mars,
Solar System, Milky Way Galaxy
+1 (999) 999-99-99
PGlmcmFtZSBzcmM9Imh0dHBzOi8vd3d3Lmdvb2dsZS5jb20vbWFwcy9lbWJlZD9wYj0hMW0xOCExbTEyITFtMyExZDYwNDQuMjc1NjM3NDU2ODA1ITJkLTczLjk4MzQ2MzY4MzI1MjA0ITNkNDAuNzU4OTkzNDExNDc4NTMhMm0zITFmMCEyZjAhM2YwITNtMiExaTEwMjQhMmk3NjghNGYxMy4xITNtMyExbTIhMXMweDAlM0EweDU1MTk0ZWM1YTFhZTA3MmUhMnNUaW1lcytTcXVhcmUhNWUwITNtMiExc2VuITJzITR2MTM5MjkwMTMxODQ2MSIgd2lkdGg9IjEwMCUiIGhlaWdodD0iMTAwJSIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIHN0eWxlPSJib3JkZXI6MCI+PC9pZnJhbWU+
Thank You. We will contact you as soon as possible.
COMPANY NAME
Dolor aliquet augue augue sit magnis, magna aenean aenean et! Et tempor, facilisis cursus turpis tempor odio. Diam lorem auctor sit, a a? Lundium placerat mus massa nunc habitasse.
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia montes
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico vutario
  • Montes vutario lacus quis preambul denlac
  • Leftomato denitro oculus softam lorum quis
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix digit
  • Dualo fitemus lacus quis preambul patturtul
CONTACT US
Thank You. We will contact you as soon as possible.
Do you want more traffic?
Dignissim enim porta aliquam nisi pellentesque. Pulvinar rhoncus magnis turpis sit odio pid pulvinar mattis integer aliquam!
  • Goblinus globalus fantumo tubus dia
  • Scelerisque cursus dignissim lopatico
  • Montes vutario lacus quis preambul
  • Leftomato denitro oculus softam lorum
  • Spiratio dodenus christmas gulleria tix
  • Dualo fitemus lacus quis preambul bela
PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iMTAwJSIgaGVpZ2h0PSIxMDAlIiBzcmM9Imh0dHA6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvajhsU2NITzJtTTAiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+
* we never share your details with third parties.